Il Sondaggio
Mi ispira molto
 
News di Kayenna.net
Banner-adsense-leader
Banner

Accessori

Extension alle ciglia per correggere la forma degli occhi: i consigli di Annartstyle

 Le extension alle ciglia sono un trattamento di bellezza che sta andando molto di moda negli ultimi anni e che grazie ad opportune tecniche permettono di ottenere sia un allungamento sia un infoltimento delle ciglia, senza bisogno di dover usare il mascara.

Le tecniche di applicazione variano a seconda del look da ottenere e dalla diversa forma degli occhi.

Questo particolare tipo di trattamento di bellezza serve per valorizzare la forma degli occhi e per correggere alcuni difetti estetici come occhi infossati, occhi orientali, occhi incappucciati, occhi sporgenti, occhi all’insù, occhi all’ingiù, occhi vicini e distanti.

Le extension sono inoltre un’ottima soluzione anche per chi ha ciglia troppo chiare, troppo corte o troppo rade.

Per capirne di più su questa particolare tecnica di bellezza abbiamo chiesto consiglio a Anna Ushakova, Hair Stylist e Makeup Artist (www.annartstyle.com) sul tipo di extension per ciglia adatte alle diverse forme degli occhi.

Extension per occhi infossati

Gli occhi infossati sono larghi e posizionati in profondità: questo crea l’illusione di un osso sopraccigliare più prominente. Per chi ha questo tipo di occhi consiglio extension lunghe e leggermente incurvate.

extension









Extension per occhi monopalpebra/orientali

In questo caso la palpebra mobile è piatta e non ha la classica piega degli occhi occidentali. Può presentare un minimo accenno di piega o non averlo affatto. Chi ha questo tipo di occhi dovrebbe mettere delle extension molto incurvate effetto 3D, che risaltano la linea naturale delle ciglia.

Extension

Extension per occhi incappucciati

Gli occhi incappucciati sono quelli che hanno uno strato di pelle in più che si appoggia sulla palpebra mobile, rendendola visivamente più sottile e quasi invisibile. Questa tipo di occhi può essere così dalla nascita o può presentarsi dopo i 40 anni, quando la pelle è più morbida e tende a cedere. In questo caso è consigliato fare extension incurvate che risaltano gli occhi; chi vuole avere ciglia particolarmente infoltite, può optare per le extension effetto 3D che rendono questo tipo di occhi molto espressivi.

Extension per occhi sporgenti

Gli occhi sporgenti hanno la palpebra mobile completamente visibile e protesa verso l’esterno. Questo piccolo rigonfiamento rende la palpebra più grande e visibile, e offre molto più spazio per il make up. Io consiglio extension dall’effetto naturale con ciglia piu corte al centro dell’occhio e più lunghe sugli angoli esterni.

Extension per occhi all’insù

Gli occhi all’insù, conosciuti anche come occhi a mandorla, hanno gli angoli esterni rivolti verso l’alto. La palpebra inferiore ha più enfasi di quella superiore. In questo caso è consigliato fare extension leggermente più lunghe al centro dell’occhio in modo da ottenere uno sguardo più aperto.

Extension per occhi all’ingiù

Gli occhi all’ingiù hanno gli angoli esterni leggermente cadenti, più bassi rispetto agli angoli interni dell’occhio. Occhi del genere, a causa della loro forma cadente, possono dare un’aria stanca ma con extension incurvate e lunghe sugli angoli esterni questo tipo di occhio può diventare molto sensuale.

Extension per occhi vicini

Gli occhi ravvicinati sono vicini al naso e hanno una distanza che risulta minore rispetto alla dimensione di un bulbo oculare. Per distanziarli otticamente si possono fare extension corte verso l’angolo interno e lunghe e folte verso l’angolo esterno.

Extension per occhi distanti

Gli occhi distanti si posizionano a più di un bulbo oculare di distanza tra l’uno e l’altro e sono più vicini alle tempie che al naso. È possibile ravvicinarli otticamente con delle extension più folte verso il naso e l’angolo interno dell’occhio.

L’ esperienza con le extension alle ciglia

“Come make up artist, prima di consigliare qualcosa ai miei clienti – che si tratti di un prodotto o di un trattamento –  cerco sempre di provarlo prima su di me. Così ho fatto anche per le extension alle ciglia” spiega Anna.

La seduta ha una durata variabile a seconda dell’effetto che si vuole ottenere. In media un trattamento per un look naturale richiede circa un’ora e mezza. Per ciglia molto folte e d’impatto si impiegano fino a due ore. È molto importante fare un test per verificare che non ci siano reazioni allergiche ai prodotti.

Durante la procedura di allungamento delle ciglia si sta sdraiate su un lettino a occhi chiusi. La colla per extension è un adesivo medicale d’uso in campo chirurgico per la sutura dei tessuti, un prodotto certificato come le ciglia finte realizzate in fibra sintetica e a norma CEE.

“La mia esperienza personale è stata molto positiva: ho gli occhi piccoli e con le extension effetto 3D le mie ciglia sono diventate lunghe e molto folte, sia al centro dell’occhio che verso l’angolo esterno; i miei occhi così sono diventati otticamente più grandi ed espressivi. Ho fatto la prima seduta a luglio 2016 e ho fatto un ritocco ogni mese. A fine marzo di quest’anno ho deciso di togliere le extension e non vedo le mie ciglia particolarmente danneggiate. Adesso userò comunque un po’ di prodotti specifici per rinforzarle, ma verso l’estate le rifarò perché sono molto comode e mi permettono di truccarmi in poco tempo e di avere le ciglia perfette anche in palestra” conclude entusiasta la famosa Make Up Artist.

Per le interessate a questo tipo di trattamento il consiglio è quello di rivolgersi sempre a dei professionisti del settore: solo così infatti si potranno avere tutte le garanzie di un buon risultato.


 

Occhi puntati su eye-pop: l’eyewear protagonista a Pitti Immagine

Occhi puntati su eye-pop: l’eyewear protagonista a Pitti Immagine Alla Fortezza da Basso un’area tutta dedicata agli occhiali, terreno fertile dove cogliere nuove ispirazioni e sviluppare interessanti sinergie 

Elementi di stile, irrinunciabili per dare un tocco trendy e glamour ad ogni outfit, gli occhiali – da vista o da sole – sono accessori di moda con cui giocare e divertirsi, decidendo in ogni momento quale anima rivelare (o nascondere!). Questi gli stimoli che hanno spinto MIDO, Milano Eyewear Show, e PITTI IMMAGINE a rinnovare – per la terza volta consecutiva – la proficua collaborazione.

EYE-POP è l’area dedicata in esclusiva all’eyewear e riservata a selezionate aziende internazionali del settore che, con forti contaminazioni dal fashion system, fanno della ricerca e dell’innovazione il loro tratto distintivo. Un progetto pensato per andare incontro alle esigenze, in continua evoluzione, di buyer e aziende proponendo nuovi impulsi creativi e collaborazioni stimolanti.

I nomi dei protagonisti di questa edizione sono: DAVID MARC, EMMANUELLE KHANH, FINLAY & Co., ITALIA INDEPENDENT, KALEOS, OXYDO, PUGNALE & NYLEVE, PQ BY RON ARAD, SPEKTRE, SUNPOCKET.

EYE-POP fa parte delle iniziative satellite promosse da MIDO (prossima edizione 27, 28 e 29 febbraio 2016) durante il corso dell’anno con lo scopo di raggiungere nuovi interlocutori e un pubblico sempre più diversificato. Anche per questa edizione lo spazio espositivo sarà curato e allestito dall’architetto Alessandro Moradei.

L’appuntamento con EYE-POP è a Firenze, dal 16 al 19 Giugno 2015 presso la Fortezza da Basso, Piano Inferiore del Padiglione Centrale di Pitti Uomo 87.

www.mido.it

www.pittimmagine.com

 

Amen on air con il nuovo spot da 30”

Amen, il brand di gioielli che unisce moda e spiritualità, torna anche quest’anno sul piccolo e grande schermo.

Il nuovo spot da 30” è on air dalla fine di aprile alla fine di giugno nelle sale del circuito cinematografico The Space e su diversi canali del digitale terrestre, tra cui laeffe e Easy Baby.

Bellezza ed eleganza a cui si aggiungono un significato profondo e un messaggio di fede: queste le parole che introducono il commercial di Amen.

Il video, ambientato in una camera da letto, segue i passi di una figura femminile, che seduta alla sua toelette, sembra indugiare sulla scelta del suo gioiello Amen. Dai dettagli preziosi di anelli e collane, il video si sofferma su due momenti intimi e raccolti tra la donna, moglie e mamma, insieme al compagno e alla figlia. 

Le parole, accompagnate da un delicato sottofondo musicale, rimarcano il concetto di “gioie” autentiche, preziose, a cui non rinunciare e da avere per tutta la vita.

Dim lights

 

Arriva Combat 7 Chronograph: l’orologio dal design moderno e dall’anima sportiva firmato Glycine

Arriva Combat 7 Chronograph: l’orologio dal design moderno e dall’anima sportiva firmato Glycine

La Maison svizzera Glycine lancia sul mercato il nuovo cronografo automatico della linea Combat 7: ideale per piloti e appassionati delle competizioni contro il tempo. L’orologio è distribuito in esclusiva in Italia da Lowell, azienda di riferimento nella produzione di orologi di alta qualità.

Mosso da movimento meccanico cronografico a carica automatica GL750, questo cronografo è elegantemente rifinito e coniuga sapientemente tecnologia innovativa a un look sportivo e contemporaneo. Caratterizzato da una cassa d’ acciaio inox arrotondata di 43 mm di diametro, vetro zaffiro e indicazioni cronografiche, “Combat 7 Chronograph” Glycine è impermeabile fino a 100 metri di profondità ed è dotato di una riserva di carica di 48 ore.

Con corona protetta dal profilo, due pulsanti del cronografo facili da utilizzare, particolare fondello a vite con oblò in vetro e un pratico datario, il modello è disponibile in tre varianti: la prima con quadrante chiaro nel colore “dune”, cifre in nero e bracciale in pelle; la seconda dotata di quadrante verde militare, numeri in bianco e cinturino in tessuto e la terza con quadrante grigio metallico, numeri bianchi e cinturino in tessuto.

Glycine “Combat 7 Chronograph” è presente nelle migliori boutique di orologi al prezzo di 1.300,00 euro. Per maggiori informazioni sulla ricca gamma di orologi Glycine, distribuiti in Italia da Lowell, basta visitare il sito web http://www.lowellwatch.com/glycine o la pagina facebook https://it-it.facebook.com/glycine.watch.it

 

Mamaredbag: il nuovo e-brand per le borse low-cost

Mamaredbag: il nuovo e-brand per le borse low-costNasce Mamaredbag, il nuovo brand creato dalla storica boutique romana Catenella per la vendita online di borse di qualità a prezzi low-cost. 

Nel 2014 Catenella decide di entrare nel mondo dell'e-commerce. Tuttavia, anche in questo importante passo verso il futuro, la maison romana non modifica il proprio concept, offrendo ancora una volta ai propri clienti una ricercata selezione di prodotti in grado di soddisfare le loro diverse esigenze. Catenella pur rimanendo presente nel territorio con diversi punti vendita, diventa raggiungibile online grazie al nuovo brand Mamaredbag.

Nasce così il nuovo e-commerce dedicato alle borse da donna. Qualità e prezzi competitivi al servizio di tutti coloro che amano la moda. Una vera boutique online a prezzi low-cost. 

Nel nuovo sito e-commerce di Mamaredbag viene così ricreata la stessa esperienza d'acquisto di cui da anni si avvalgono le clienti delle boutique Catenella. Un sito chiaro e intuitivo, nel quale gli acquisti possono essere effettuati in totale sicurezza. Comprare, restituire ciò di cui non si è soddisfatti, essere rimborsati: su mamaredbag.it è possibile compiere tutte queste azioni in pochi click. 

Un consiglio: tenete sempre d'occhio le pagine Offerte Speciali e Metà Prezzo del sito. Spesso si trovano prezzi ottimi anche sulle borse delle nuove collezioni!

 
Altri articoli...
My Fashion
FREE PREES
Banner
FASHION TIME